Image Alt

La natura come cura per l’anima

La natura come cura per l’anima

Come trasformare i suoi benefici in energia positiva?

Che tu sia o meno un’amante della natura essa ci circonda ed è la nostra risorsa più preziosa, eppure spesso tendiamo a dimenticarcene. In essa risiedono infiniti benefici e tra questi il “magico” potere curativo che ha sulla nostra anima e sul nostro umore.

 

Ammirandola realizzo il potere che essa ha di alleggerirti, di liberarti da ansie e preoccupazioni. Quella sensazione di sollievo e di pace interiore, il respiro profondo e il sorriso spontaneo che si riflette sul viso visualizzando il verde intenso della vegetazione.

Dipendiamo da essa nella sua più totale semplicità.

Amit Ray

“Guardare la bellezza della natura è il primo passo per purificare la mente.”

Come trasformare i suoi benefici in energia positiva?

Una passeggiata tra gli arbusti, il verde delle foglie, il suo profumo.

A me questo emoziona incredibilmente, e mi fa stare meglio. Migliora il mio umore.

Mi ricarica e mi sento più ricco perché è dalla natura che prendiamo energia.

Essa ha questo bizzarro, magico potere curativo per la nostra anima che non ha eguali. Natura è vita e profumo per i nostri polmoni e la nostra mente, il nostro corpo.

Natura è benessere.

Fermati a visualizzare per qualche secondo le sue più svariate sfumature.

Pensa, per esempio, alla tranquillità dell’alba e alla malinconia del tramonto, oppure il bianco assoluto delle stelle che illuminano lo spazio.. E che dire delle nuvole che, con le sue bizzarre forme, creano forme d’arte nel cielo?

E ancora il calore del sole, il freddo dell’inverno, la pioggia, la neve, la grandine, i temporali.

 

Soffermati poi sulla bellezza delle stagioni.

Pensa all’autunno con gli alberi che si spogliano, all’inverno e alla sua quiete. E poi la meraviglia della primavera in cui tutto rinasce e brilla di colore, terminando con il caldo e le lunghe giornate d’estate; poi di nuovo l’autunno che riporta equilibrio e il ciclo rinizia.

Questo: il potere violento e appagante della natura.

Natura come musa ispiratrice

Essa ha così tanto da insegnarci!

La natura non ha fretta eppure ci mostra come tutto si realizza.

Ci insegna a rallentare e ci fa capire come spesso bisogna semplicemente portare pazienza e lasciare che le cose seguano il loro corso.

 

Ci insegna come la perfezione non esiste e che va bene così.

Come gli alberi possono essere contorti e curvi in modo bizzarro essi risulteranno comunque bellissimi. E noi ugualmente siamo speciali nella nostra unicità: impariamo ad apprezzare l’imperfezione e ad amarci.

 

Infine, non meno importante, la natura ci prova come di fronte ad essa siamo soltanto un puntino invisibile.

Ci crediamo superiori ma non realizziamo la forza bruta che essa ha è imparagonabile alla nostra. E dovremo imparare, invece di distruggerla, ad amarla e a vivere in armonia con essa, prendendocene cura e rispettandola.

Riconnettiamoci ad essa

Non è forse incredibile?

Rifletto su come essa abbia così tante influenze positive su di noi, eppure di strano c’è ben poco. Siamo nati e cresciuti in mezzo alla natura, essa è la nostra indole ed è triste arrivare a meravigliarsi pensando agli effetti positivi che ha su di noi.

 

Cerchiamo esperienze formidabili, hotel di lusso e ci arricchiamo di oggetti quando, in fin dei conti, la natura è il più grande spettacolo che abbiamo ed è pure gratis!

Ogni giorno abbiamo la meravigliosa possibilità di ammirare i magici colori del cielo sfumarsi all’alba e al tramonto, fantasticare sulla particolare forma delle nuvole e ammirare innumerevoli stelle sopra di noi.

 

E dunque soffermati sul piccolo ed apprezza la meraviglia della natura.

Oggi regalati qualche emozione concedendoti qualche attimo a stretto contatto con essa, potrai ricavarne infiniti benefici.

 

Ecco qualche suggerimento per riconnetterti con la natura e trasformare i suoi benefici in energie positiva:

– Fai una passeggiata all’aria aperta;

– Assapora l’odore della vegetazione;

– Stenditi al suolo a piedi nudi;

– Medita e respira a polmoni aperti nel tuo parco preferito;

– Siediti a fianco ad un fiume e osserva l’infinito scorrere dell’acqua;

– Ammira la calma della natura di fronte ad un lago e osserva come tutto si muove più lentamente.

Spesso per ristabilire il nostro equilibrio basta veramente poco e la natura ne è l’esempio perfetto.

Ora infilati un paio di scarpe, indossa un grande sorriso e vai ad assaporare un po’ di benessere in mezzo ad essa!

Hai trovato l'articolo interessante?

Se l’articolo ti è piaciuto e pensi che possa ispirare le persone, ti invito a condividerlo utilizzando uno dei pulsanti qua sotto e/o a lasciare un commento!

[email protected]

Viaggio per trovare la migliore versione di me stesso. Scrivo per condividere l'importanza di utilizzare il viaggio come strumento per conoscersi e superare i propri limiti.

Lascia un commento

About Be Adventurer

Nato a Ferrara, Italia, Be Adventurer è un blog di Alex Negrini.
Lo scopo principale del sito è quello di condividere e promuovere il viaggio utilizzato come mezzo di crescita.
Tutti i diritti riservati © beadventurerblog 2022.

[email protected]